Dr. Vincenzo Della Corte

Dr. Vincenzo Della Corte

Neurochirurgo

Neurochirurgia

Curriculum

Il dott. Vincenzo Della Corte è Neurochirurgo presso al Casa di Cura La Madonnina.

Si laurea nel 1972 in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Padova, conseguendo quindi nel 1976 il Diploma di Specialità in Neurochirurgia della Scuola di Specialità in Neurochirurgia - Università degli Studi di Padova.

Nel 1972 ottene la nomina a Medico Frequentatore presso l’Istituto di Neurochirurgia dell’Università di Padova e, nell’autunno 1973, ebbe l’incarico di Assistente di Neurochirurgia presso il medesimo Istituto. Conservò tale qualifica, prima come incaricato e, quindi, come effettivo dalla primavera del 1975 fino al 1986.

A tale data conseguì la nomina ad Aiuto incaricato e, nel novembre 1987, dopo aver superato il relativo concorso per titoli ed esami, conseguì la nomina ad Aiuto effettivo di Neurochirurgia presso la relativa Divisione del Presidio Ospedaliero di Padova.

Nel 1990 fu nominato Responsabile della Terapia Intensiva Post-Operatoria della Neurochirurgia di Padova. Quest’ultima qualifica fu mantenuta fino al febbraio 1999. Da tale data esercita la libera professione di Neurochirurgo presso Istituti di Cura privati, essenzialmente nella città di Milano. Nel 1985, superò il Concorso Nazionale, per esami, di Idoneità a Primario Neurochirurgo. Dall’autunno 1974 all’autunno 1995 ricoprì l’incarico di Consulente Neurochirurgo presso l’Ospedale Traumatologico di Padova.

Per quanto concerne l’attività didattica, è stato Docente di Neurochirurgia presso la Scuola Professionale dell’ULSS-21 di Padova dal 1980 al 1995. Ha partecipato a numerosi convegni, presso Centri Neurochirurgici anche esteri, per l’acquisizione di nuove tecniche operatorie.

Ha curato circa 30 mila pazienti specialistici, di cui di oltre 10 mila è stato direttamente il Curante. Ha attivamente partecipato alle sedute di Sala Operatoria, sia in Ospedali Pubblici che in strutture private, collaborando a più 3 mila interventi chirurgici.

È Titolare, quale Primo Operatore, di almeno duemila interventi neurochirurgici inerenti a tutta la branca specialistica (sia endocranica, sia vertebro-midollare, sia sul sistema nervoso periferico).

La sua attività globale di sala operatoria è di almeno 5mila interventi. In particolare in questi ultimi anni ha perfezionato la tecnica operatoria mini invasiva di neurochirurgia spinale in anestesia locale con blanda sedazione, applicabile, in luogo della tecnica tradizionale a cielo aperto ed in anestesia generale, in almeno il 95% della patologia relativa alla compressione radicolare con lisi delle aderenze meningoradicolari, discectomia, uncoforaminotomia.

L’intervento neurochirurgico spinale mininvasivo è stato brevemente illustrato, con finalità divulgative, anche in due articoli pubblicati in medicitalia.it, di cui l’Autore, è Referente scientifico per la disciplina della Neurochirurgia

Formazione

  • Università degli Studi di Padova
    Laurea in Medicina e Chirurgia - 1972
  • Università degli Studi di Padova
    Diploma di Specialità in Neurochirurgia - 1976